Verdi. L’uomo, l’artista, il mito

COD: - Categoria:

Descrizione

UN ITALIANO CHE CI FA GRANDI NEL MONDO

La vita di Giuseppe Verdi: un punto di partenza così modesto (era figlio di un oste e di una filatrice) fino ad un punto d’arrivo così sublime come la sua Arte. In duecento anni (era nato nel 1813) la fama del grande musicista non ha smesso di crescere fino a fargli conquistare ancora oggi un ruolo di rilievo tra gli autori di opere più rappresentati al mondo. UTET Grandi Opere ha dedicato al grande musicista il volume di pregio Verdi. L’uomo, l’artista, il mito per celebrare uno dei simboli dell’eccellenza italiana all’estero.

IL PREZIOSO PATRIMONIO EPISTOLARE

Il volume è costruito sullo straordinario materiale epistolare tratto dall’immenso patrimonio documentario conservato presso l’Istituto Nazionale di Studi Verdiani di Parma. Il volume raccoglie una selezione di brani tratti da oltre 120 lettere scritte da Verdi o a lui indirizzate. Le lettere sono accompagnate dal testo di commento scritto in esclusiva per UTET Grandi Opere da Giuseppe Martini, musicologo e collaboratore dell’ Istituto Nazionale di Studi Verdiani.

LO SPETTACOLARE PATRIMONIO ICONOGRAFICO

Il testo del volume è affiancato dal ricco e spettacolare apparato iconografico di oltre 150 immagini tra riproduzioni di documenti, manifesti, dipinti, bozzetti di scenografie e costumi, fotografie d’epoca per rivivere la suggestione di un grande periodo della nostra storia nazionale, dal Risorgimento alla nascita dell’Italia unita, agli esordi del nuovo secolo.

SEZIONI SPECIALI

“L’ALBUM VERDI”

Riproduzione di 16 pagine tratte dall’ Album Verdi conservato presso la Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli

Riproduzione su concessione della Biblioteca Nazionale di Napoli

 

“CENA A CASA DI MARGHERITA”

Spartito autografo della Traviata

Riproduzione in facsimile del quartino della Cena in casa di Margherita dello spartito autografo di Giuseppe Verdi della Traviata. Il quartino è rilegato all’interno del volume

Riproduzione su concessione dell’Istituto Nazionale di Studi Verdiani di Parma

 

I BOZZETTI D’AUTORE. IL NABUCCO DI BENOIS

10 tavole con la riproduzione di 10 spettacolari bozzetti di figurini disegnati dallo scenografo e costumista Nicola Benois della storica rappresentazione del Nabucco della Stagione 1966-67 al Teatro alla Scala di Milano

– Tavole applicate a mano

– Grande formato 30×40 cm

– Carta pregiata Canson Arches Acquerel da 240 grammi

– Stampa Fine Art

Riproduzione su concessione del Teatro alla Scala di Milano

 

IL DISCO DEL CENTENARIO 1813-1913

Disco in vinile 78 giri contenente:

I Lombardi alla prima Crociata

Scena Qui pose il fianco e terzetto Qual voluttà trascorrere (atto III).

Fernanda Chiesa, soprano; Carlo Albani, tenore;

Luigi Manfrini, basso.

Società Italiana di Fonotipia, 1913.

Rigoletto

Aria Parmi veder le lacrime (atto II, scena 1).

Enrico Caruso, tenore.

His master’s voice, 1913

 

CD AUDIO

Per poter ascoltare gli storici brani contenuti nel Disco del Centenario è stato realizzato un cd audio all’interno del quale sono contenuti i medesimi brani del disco insieme ad altre  4 esecuzioni storiche di arie tratte dall’ Aida, La Traviata, Don Carlos, Nabucco.

VERDI

L’UOMO, L’ARTISTA, IL MITO

VOLUME DI PREGIO A TIRATURA LIMITATA E NUMERATA

Tiratura limitata e numerata di 599 esemplari in numeri arabi di cui 10 FC; 399 esemplari in numeri romani di cui 10 FC

Grande formato 32×42 cm

Coperta in pelle pieno fiore, con impressioni a caldo sul piatto della firma di  Verdi

220 pagine complessive

Ricco apparato iconografico di oltre 150 immagini tra riproduzioni di documenti,manifesti,

bozzetti di scenografie e costumi, fotografie d’epoca

Pregiata carta Cordenons Evolution da 200 gr.

Elegante cofanetto

Dedica personalizzata trascritta da calligrafo

 

PIANO DELL’OPERA

La formazione di Verdi

La Milano degli anni Quaranta

Verdi e il Risorgimento

La vita quotidiana di Verdi

Il mondo del teatro

Verdi viaggiatore

Il Mito di Verdi

Sezioni speciali del  volume realizzate in collaborazione con:

Istituto Nazionale di Studi Verdiani

Biblioteca Nazionale di Napoli

Teatro alla Scala di Milano

Disco in vinile 78 giri e CD  audio con esecuzione storiche